flatlat la composizione#IGstyle #flatlaystyle Tips & tricks: consigli e astuzie per realizzare dei FLATLAYS per personalizzare il tuo account instagram. 

Che cos’è il flatlays?

E’ un trend fotografico, nato su instagram, ma che ha conquistato diversi media, dai libri fotografici, alle riviste. Consiste nella tecnica fotografica detta zenitale, ovvero scattare foto inquadrando allo zenit; come il sole a mezzogiorno, dall’alto!
Ogni superficie è ¨ adatta per realizzare un flatlay creativo: Tavoli in legno pavimenti in ceramica, marmo parquet, tappeti.

flat lay la composizione

L’inquadratura dall’alto se da un lato appiattisce tutti gli elementi su un unico piano dall’altro permette di unire elementi diversi e creare uno storytelling narrativo impareggiabile per i nostri account business Instagram.

In questa rubrica ti racconto un blog post alla volta, diversi trick and tips ovvero trucchi e consigli per realizzare da te le tue immagini per una comunicazione Instagram ideale per il tuo Brand.

Iniziamo quindi col chiederci cosa vogliamo comunicare del nostro brand e quindi che immagine può rappresentarmi al meglio?

 

Come hai capito la composizione e’il primo elemento da considerare per realizzare un flat Lays perfetto.

 

E bene domandarsi quali sono gli oggetti gli elementi che contraddistinguono il mio business?

  • Sono una make up artist? adopererai quindi pennelli trucchi riviste disegni palette colore…
  • sono un artigiana all’interno dei miei flatlayst dovranno essere fotografati i miei oggetti creativi creati da me..
  • sono una psicologa o un’altra professione che  offre servizi? idonei potrebbero essere: Computer, quaderni, penne, cuscini, un tappeto, uno spazio accogliente.

flatlay la composizione

 

Solo tu puoi sapere quali sono gli oggetti che ti rappresentano Fanne una selezione facendo attenzione agli oggetti dai colori ricordino i colori del tuo Biz.

Ora veniamo alla composizione

  1. Ovvero come sistemo gli elementi?
    prima regola parti con pochi e aggiungili piano piano
    non raggruppare al centro
  2.  fai attenzione a non lasciare a metà un oggetto nell’inquadratura: Chiediti questo oggetto deve entrare in scena oppure no?
  3. Pensa di allestire uno spazio teatrale: Quale sarà il protagonista quali gli attori coprotagonisti?
  4. Sistema i tuoi oggetti in maniera tale da creare un movimento nell’occhio che guarda,può spostarsi a zig zag sul piano oppure segue un movimento ad S?
  5. Ricorda   la regola dei tre: meglio avere 3 oggetti che solamente due in maniera tale che l’occhio possa spostarsi da l’uno all’altro creando movimento e non monotonia.
  6. In ultimo, non dimenticare inoltre di lasciare uno spazio vuoto detto anche spazio negativo se le tue immagini ti serviranno in post produzione titoli di blog frasi sopra l’immagine.Per questa settimana abbiamo visto la composizione, nel prossimo appuntamento parleremo di inquadratura.

flatlays la composizione

Se non vuoi perderti nemmeno un blog post, iscriviti nel form qui sotto:ti invio una mail con l’uscita del prossimo articolo sul blog, così potrai averli tutti senza dimenticarne uno.

Qui puoi leggere il post precedente: VISUAL IDENTITY: IL MOODBOARD

 

 

Rimaniamo in contatto
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti e scarica subito i regali della libreria riservata

Invalid email address
Provaci. È possibile disdire in qualsiasi momento.
condividi il contenuto: